x
x
logo Vanesia Mag
Logo Beauty Advisor
22/09/2014
http://www.vanesia.it/magazine/Wellness/BeautyTips--una-mela-al-giorno--non-solo-salute-ma-tanta-bellezza--_20_a1.html #BeautyTips: una mela al giorno... non solo salute ma tanta bellezza.
Wellness
#BeautyTips: una mela al giorno... non solo salute ma tanta bellezza.

 

Una mela al giorno leva il medico di torno, è un detto che tutti conosciamo bene. Forse non tutti sappiamo che...


La mela in bellezza!

  • Mangiata cruda e con la buccia, aiuta a perdere peso. La buccia contiene infatti il piruvato che contribuisce a sciogliere ed eliminare il grasso.
  • La mela verde contiene vitamina C ed altri acidi che non solo rinforzano le difese immunitarie ma contribuiscono anche efficacemente a rallentare l'invecchiamento.
  • Le mele gialle, grazie a i carotenoidi, contrastano le rughe e migliorano la vista di notte.
  • La buccia della mela fuji contiene peptina, una fibra che  facilità il transito intestinale, combattendo la stipsi ed i relativi gonfiori addominali.
  • La mela anurca ha spiccate proprietà idratanti e tonificanti, per questo motivo è spesso un ingrediente della cosmesi naturale. E come sappiamo, una pelle perfettamente idratata è una pelle che invecchia più lentamente.
  • Una maschera a base di mela verde, non solo contribuisce a nutrire la pelle del viso ma aiuta in modo efficace diminuire l'intensità delle rughe.
  • Sempre la mela verde, è nota per essere alleata dei capelli ed è presente in diversi prodotti come shampoo e maschere. La mela verde, infatti, aiuta a contrastare la caduta dei capelli, li rinforza e li rende più lucidi.
  • È una alleata nella guerra alla cellulite. Grazie alle sue proprietà, combatte la ritenzione idrica, una delle cause principali dell'insorgenza e del proliferare della cellulite.

 

La mela, fra storia e mito!

- Nella Genesi, Eva, tentata dal demonio, causò la scacciata dal Paradiso, cogliendo il frutto proibito dall'albero del Bene e del Male. Dio aveva offerto ad Adamo ed Eva qualsiasi frutto del giardino dell'Eden, con l'unico divieto di cogliere e consumare i frutti di quel specifico albero. Offrendolo ad Adamo, Eva determinò il destino del genere umano. Nell'iconografia artistica e religiosa, il frutto proibito è spesso raffigurato come una mela.

- Secondo la tradizione classica, Paride premiò la più bella delle dee, Afrodite, con un pomo e questa decisione ebbe conseguenze gravissime. Infatti Afrodite donò a Paride l'amore della più bella delle donne e fin qui, tutto bene. Peccato, però, che fosse già sposata. E con un re fratello di re! Paride ed Elena fuggirono dal palazzo del legittimo consorte, rifugiandosi a Troia, sotto la protezione di re Priamo, padre di Paride. Risultato? I greci mossero guerra ai troiani. La vicenda della guerra di Troia è descritta nell'Iliade. Cosa c'entra tutto questo con le con le mele? Il famoso pomo donato ad Afrodite altro non era che una mela. Ok, era d'oro, ma la premiata era pur sempre una dea. No?

- Il leggendario eroe svizzero Guglielmo Tell, fu accusato dal balivo Gessler di tradimento per non aver reso omaggio al cappello imperiale. Condotto a giudizio sulla pubblica piazza, dovette centrare una mela posta sopra la testa del figlioletto, per avere salva la vita. Nonostante la prova impossibile, neanche a dirlo, Guglielmo ci riuscì e dopo numerose altre peripezie, ingiuste incarcerazioni, fughe, Tell tornò per aver giustizia ed uccise il tirannico Gessler. Secondo il mito, questo determinò la liberazione della Svizzera. Potere di una mela!

- Tutti diamo per scontata la legge di gravità, se si solleva qualcosa in aria e poi la si lascia, questa cadrà a terra. Quello che per noi è scontato, fino a qualche secolo fa non lo era. Si sarebbe dovuto aspettare lo scienziato e studioso Isaac Newton ed un avvenimento "banale". La leggenda racconta che Newton si trovava sotto un albero, quando u frutto si staccò, cadendogli in testa. Questo avvenimento gli fece intuire la legge di gravitazione universale. Ah, se te lo stai chiedendo, il frutto era una mela!

 

Ti servono altri motivi per iniziare il tuo regime "una mela al giorno"? :-)

 

 

Di Katia Anna Calabrò per Vanesia.it

Lo sai che...Vanesia.it è una guida per scegliere a chi affidarti, grazie ai suggerimenti ed i consigli di persone come te. Iscriviti, commenta, recensisci, partecipa: www.vanesia.it, passaparola!

 

Attenzione: il seguente articolo ha il solo scopo divulgativo. Il consumo di mele, come di qualsiasi altro genere alimentare, può essere sconsigliato in presenza di alcune patologie specifiche. Nel dubbio, rivolgersi sempre prima al medico.

Fonti: wikipedia, riza.it, il mio libro di scienze delle medie.

 

La mela non è solo un simbolo iconografico o un toccasana per la salute: è anche un magico alleato per la bellezza e la cura del nostro corpo. Ecco perché!
STAY IN TOUCH
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere
aggiornamenti ed offerte esclusive
Condividi articolo su
TAG: beauty care news special style curiosità benessere
African Safari
Framesi Morphosis
ORLY
African Safari
Framesi Morphosis
ORLY
COME MANTENERE IN FORMA UN TATUAGGIO
Copyright © 2019 Vanesia - Tutti i diritti riservati | P.IVA: 02311420224