x
x
logo Vanesia Mag
Logo Beauty Advisor
Hairstyle 19/07/2016
http://www.vanesia.it/magazine/Hairstyle/un-tocco-di-arcobaleno-anche-sui-capelli_381_a3.html UN TOCCO DI ARCOBALENO ANCHE SUI CAPELLI
UN TOCCO DI ARCOBALENO ANCHE SUI CAPELLI

Traendo ispirazione da molti personaggi dello spettacolo come Katy Perry e Kelly Osbourne che sfoggiano una capigliatura decisamente fuori dagli schemi, il mondo dell’hairstyling lancia l’ultima tendenza per quanto riguarda il colore dei capelli ovvero la tinta arcobaleno. Dite addio al classico biondo, rosso e castano e date il benvenuto ai colori forti come il blu, il fuxia, il viola e il verde. Passando da tinte monocromatiche a quelle multicolor, la vostra testa potrà tingersi di tutte le sfumature dell’arcobaleno! Per ottenere capelli colorati vi sono differenti tecniche. Bisogna innanzitutto tenere in considerazione le vostre esigenze ma soprattutto se siete disposte a cambiare colore in modo “definitivo”, oppure stravolgere la vostra testa solo per poco tempo con un colore temporaneo. Potrete infatti colorare la vostra chioma in modo omogeneo, ma anche semplicemente sfumare le punte creando un netto contrasto con la radice mantenendo così in parte il vostro colore naturale o addirittura esagerare realizzando ciocche di vari colori. Importante è scegliere la tonalità più adatta a voi, proprio come quando si decide di tingere i capelli con i cosidetti colori “tradizionali”. Se siete bionde optate per il fuxia o il rosa, se i vostri capelli sono invece neri, castani o comunque scuri orientatevi sul turchese, il verde, il blu e il viola.

Ecco alcune soluzioni per sperimentare questa tendenza con leggerezza!!

SPRAY
È disponibile una vasta gamma di tonalità differenti per cambiare drasticamente il colore dei tuoi capelli o semplicemente per
illuminare la chioma con dei tocchi di luce.
Come si utilizza?
L’applicazione dello spray colore è davvero molto semplice e veloce. Per prima cosa bisogna pettinare i capelli con cura per eliminare tutti i nodi. Dopo aver realizzato la piega desiderata, applicare lo spray sulla capigliatura tenendo la bomboletta ad almeno 15 centimetri di distanza e di non tralasciare nessuna zona. Se si vuole colorare solo alcune ciocche, lavorare su una piccola quantità di capelli per volta

GESSETTI
I gessetti sono ideali per colorare i capelli con colori pazzi e inusuali per poterci sbizzarrire per occasioni speciali. È una semplice tecnica mirata soprattutto per colorare semplici ciocche e non l’intera capigliatura.
Come si utilizzano?
Per prima cosa bisogna intingere il gesso in un piccolo cucchiaino di acqua per far sciogliere il colore, dunque bagnare una piccola sezione di capelli con un flacone spray o con le dita. Scegliere la ciocca di capelli che si vuole andare a operare (più piccola è la sezione e più facile sarà lavorarci). Appoggiare il gessetto bagnato alla radice dei capelli e tirare verso il basso. Ripetere il movimento finché la zona non sia satura del colore, evitando di strofinare su e giù, poiché andare contropelo non è salutare per i capelli. Si raccomanda di fare molta attenzione qualora i capelli siano molto chiari perché potrebbero macchiarsi irreparabilmente.

PIGMENTI
Se si desidera cambiare look anche solo per una sera, un’altra tecnica per colorare la vostra chioma è quella di utilizzare i pigmenti colorati. È possibile anche mischiare due gradazioni di colore diverse per ottenere la tonalità desiderata.
Come si utilizzano?
Spazzolare i capelli e dividerli in più parti. Prendere una ciocca alla volta e spruzzate su di essa un abbondante quantità di lacca e applicare i pigmenti dalla radice alle punte aiutandovi con un pennello. Fissare il colore con il phon caldo per un paio di minuti, quindi procedere con il completamento di tutte le ciocche che si vuole colorare.

 

A cura di YOU HAIR & BEAUTY MAGAZINE

UN TOCCO DI ARCOBALENO ANCHE SUI CAPELLI

Traendo ispirazione da molti personaggi dello spettacolo come Katy Perry e Kelly Osbourne che sfoggiano una capigliatura decisamente fuori dagli schemi, il mondo dell’hairstyling lancia l’ultima tendenza per quanto riguarda il colore dei capelli ovvero la tinta arcobaleno. Dite addio al classico biondo, rosso e castano e date il benvenuto ai colori forti come il blu, il fuxia, il viola e il verde. Passando da tinte monocromatiche a quelle multicolor, la vostra testa potrà tingersi di tutte le sfumature dell’arcobaleno! Per ottenere capelli colorati vi sono differenti tecniche. Bisogna innanzitutto tenere in considerazione le vostre esigenze ma soprattutto se siete disposte a cambiare colore in modo “definitivo”, oppure stravolgere la vostra testa solo per poco tempo con un colore temporaneo. Potrete infatti colorare la vostra chioma in modo omogeneo, ma anche semplicemente sfumare le punte creando un netto contrasto con la radice mantenendo così in parte il vostro colore naturale o addirittura esagerare realizzando ciocche di vari colori. Importante è scegliere la tonalità più adatta a voi, proprio come quando si decide di tingere i capelli con i cosidetti colori “tradizionali”. Se siete bionde optate per il fuxia o il rosa, se i vostri capelli sono invece neri, castani o comunque scuri orientatevi sul turchese, il verde, il blu e il viola.

Ecco alcune soluzioni per sperimentare questa tendenza con leggerezza!!

SPRAY
È disponibile una vasta gamma di tonalità differenti per cambiare drasticamente il colore dei tuoi capelli o semplicemente per
illuminare la chioma con dei tocchi di luce.
Come si utilizza?
L’applicazione dello spray colore è davvero molto semplice e veloce. Per prima cosa bisogna pettinare i capelli con cura per eliminare tutti i nodi. Dopo aver realizzato la piega desiderata, applicare lo spray sulla capigliatura tenendo la bomboletta ad almeno 15 centimetri di distanza e di non tralasciare nessuna zona. Se si vuole colorare solo alcune ciocche, lavorare su una piccola quantità di capelli per volta

GESSETTI
I gessetti sono ideali per colorare i capelli con colori pazzi e inusuali per poterci sbizzarrire per occasioni speciali. È una semplice tecnica mirata soprattutto per colorare semplici ciocche e non l’intera capigliatura.
Come si utilizzano?
Per prima cosa bisogna intingere il gesso in un piccolo cucchiaino di acqua per far sciogliere il colore, dunque bagnare una piccola sezione di capelli con un flacone spray o con le dita. Scegliere la ciocca di capelli che si vuole andare a operare (più piccola è la sezione e più facile sarà lavorarci). Appoggiare il gessetto bagnato alla radice dei capelli e tirare verso il basso. Ripetere il movimento finché la zona non sia satura del colore, evitando di strofinare su e giù, poiché andare contropelo non è salutare per i capelli. Si raccomanda di fare molta attenzione qualora i capelli siano molto chiari perché potrebbero macchiarsi irreparabilmente.

PIGMENTI
Se si desidera cambiare look anche solo per una sera, un’altra tecnica per colorare la vostra chioma è quella di utilizzare i pigmenti colorati. È possibile anche mischiare due gradazioni di colore diverse per ottenere la tonalità desiderata.
Come si utilizzano?
Spazzolare i capelli e dividerli in più parti. Prendere una ciocca alla volta e spruzzate su di essa un abbondante quantità di lacca e applicare i pigmenti dalla radice alle punte aiutandovi con un pennello. Fissare il colore con il phon caldo per un paio di minuti, quindi procedere con il completamento di tutte le ciocche che si vuole colorare.

 

A cura di YOU HAIR & BEAUTY MAGAZINE

Condividi articolo su
TAG: hair special capelli curiosità
UN NUOVO SALOTTO PER LO STYLING
Raccolto di stile
CAPELLI: CAMBIO COLORE
UN NUOVO SALOTTO PER LO STYLING
Raccolto di stile
CAPELLI: CAMBIO COLORE
COME FARE CAPELLI LUNGHI
Copyright © 2019 Vanesia - Tutti i diritti riservati | P.IVA: 02311420224