x
x
logo Vanesia Mag
Logo Beauty Advisor
23/11/2016
http://www.vanesia.it/magazine/Cosmetici/come-scegliere-il-fondotinta-giusto_429_a1.html Come scegliere il fondotinta giusto
Cosmetici
Come scegliere il fondotinta giusto
Il fondotinta è alla base del trucco e scegliere quello giusto per la nostra pelle è davvero importante

Il fondotinta: la base del make up

Il fondotinta è il prodotto base per riuscire ad ottenere un trucco perfetto e correggere le imperfezioni dell’incarnato. Ma l’errore è davvero dietro l’angolo perché bisogna saper scegliere il tipo giusto di fondotinta, il colore più adatto, la texture migliore. Dietro a quella che sembra solo la scelta dell’ennesimo prodotto per il trucco bisogna ragionare più attentamente per non incorrere in errori che ci costringerebbero a non utilizzare più il  prodotto. Quindi non facciamoci confondere dalle decine e decine di fondotinta in commercio.

Le diverse tipologie di fondotinta

Fondotinta fluido

E’ sicuramente il più diffuso in commercio. Di solito ha una texture leggera e la coprenza varia. Il fondotinta fluido è il più versatile infatti si può trovare, in base alla sua formulazione, per tutti i tipi di pelle (secche, normali, miste). Il fondotinta fluido si può applicare grazie ad una spugnetta in lattice asciutta oppure umida, oppure grazie ad un pennello da fondotinta in setole sintetiche.

Fondotinta compatto in crema

Il fondotinta compatto in crema, grazie alla sua consistenza, ha una coprenza maggiore rispetto agli altri tipi di fondotinta come il “cugino" liquido. Il fondotinta il crema si presenta in diverse formule: stick, cialda, vasetto. La formulazione del fondotinta in crema è a base lipidica quindi non è consigliato a chi ha la pelle grassa o mista. Per applicarlo potete utilizzare una spugna in lattice o il pennello da fondotinta.

Fondotinta compatto in polvere

Il fondotinta compatto in polvere viene chiamato anche pancake ed è composto da pigmenti polverosi. Si presenta sotto forma di cialda e può essere utilizzato da asciutto e da bagnato. L’utilizzo da asciutto presuppone l’impiego di un maxi-pennello e comporta una coprenza molto leggera. Se invece volete utilizzarlo da bagnato, applicatelo con una spugna umida; in questo modo avrà anche una maggior coprenza. Nel caso del fondotinta compatto in polvere, essendo composto da pigmenti in polvere, non è consigliato in caso di pelli secche o mature.

Come scegliere il colore del fondotinta

Scegliere il colore giusto per il fondotinta è un passaggio molto importante. La convinzione che il fondotinta debba essere utilizzato per dare colore è sbagliata poiché non è questa la sua funzione: infatti utilizziamo il fondotinta per far apparire l’incarnato più uniforme. Dovremo, quindi, scegliere un colore simile a quello del nostro incarnato anche per evitare l’inestetico distacco tra viso e collo. Se siete indecise tra due colori, uno che vi sembra troppo chiaro l’altro che invece è troppo scuro potete comprarli entrambi e, poi, mischiarli oppure vi consigliamo di scegliere il più chiaro in quanto potrete scurirlo leggermente con un velo di terra e del fard.

STAY IN TOUCH
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere
aggiornamenti ed offerte esclusive
Condividi articolo su
TAG: beauty make up / trucco
Redazione Vanesia
African Safari
Framesi Morphosis
ORLY
Redazione Vanesia
African Safari
Framesi Morphosis
ORLY
I PROFUMI DELL’ESTATE
Copyright © 2019 Vanesia - Tutti i diritti riservati | P.IVA: 02311420224